Amleto figlio di Amleto

sabato 3 novembre ore 21:00

Amleto figlio di Amleto


tratto da la Tragedia di Maleto di W. Shakespeare

Regia: Andrea Elodie Moretti.
Musiche: Andrea Tassinari.
Adattamento e Traduzione: Andrea Elodie Moretti e Claudia Tinaro.
Interpreti: Pietro Anastasi, Andrea Aquilante, Filippo Cancellotti,
Cecilia Delle Fratte, Gabriele Finzi, Dario Impicciatore, Elodie Moretti,
Simone Sommariva, Elena Tagliagambe e Andrea Tassinari.
Durata: 2 h 15 circa

“Se è adesso, non è a venire. Se non è a venire, è adesso. Se non è adesso, ciò avverrà tuttavia. Essere pronti, è tutto. Che lascerò dietro di me se tutto resta ignorato? Se tu mi hai mai tenuto nel tuo cuore, rinuncia ancora un momento alla felicità e, in questo mondo crudele, respira ancora e soffri, per dire la mia storia. Muoio, Orazio. Lasciami. Il resto è silenzio”.

Policardia Teatro

Nasce nel 1994, a Viareggio, con lo scopo di diffondere l’arte del teatro tra i bambini e i ragazzi, fondata da Gianni Policardi e Andrea Elodie Moretti.
Nel 2004, quest’ultimo trasforma la scuola di teatro in un’accademia multidisciplinare dedita alla formazione di giovani attori interessati allo sviluppo delle risorse interiori.
Dal 2008 tre Maestri provenienti dal Bouffes du Nord di Parigi, Mamadou Doiume, Bruce Myers e Corinne Jaber, si avvicendano nella pratica della ricerca teatrale in Versilia, con workshop formativi a cadenza trimestrale.
Nel 2010 Mamadou Dioume e Bruce Myers, in particolare, hanno espresso il desiderio di creare un vivaio di allievi nel nostro paese dove poter depositare le proprie esperienze.
Così nel 2011 nasce Policardia Teatro Centro di Creazione Internazionale, uno spazio di crescita umana e creativa dell’attore, corpo vivo per un teatro necessario.
Il Centro è partito da un primo triennio formativo: tre anni di incontri e seminari a cadenza mensile durante i quali, gli allievi insieme ai maestri, hanno scambiato esperienze umane e professionali sulla necessità del teatro e la qualità dell’attore oggi, lavorando sui testi dei più grandi autori internazionali: Shakespeare, Cechov, Golding, Hampate Ba, Issak Ismael Issak, Pinter, Benedetti, Genet, McCarthy, Maeterlinck.
L’opera più importante è stata Il Segreto del Mondo ( Contes philosiphiques du monde entier ) di J.C. Carrière, una raccolta di racconti e storie da tutto il mondo che in due anni di collaborazione si è trasformato in un testo teatrale dal titolo Pianeta-Racconti dall’umanità. Carrière, riconoscendo il lavoro compiuto sulla sua opera, ha donato la liberatoria per continuare ad esplorare attraverso i suoi testi le differenti modulazioni dell’antica arte del contastorie.
Nel 2013 dal gruppo di attori che ha frequentato il triennio è nata la compagnia del Centro.
Nel 2014 è stato avviato il secondo triennio.
Così, il viaggio del Centro prosegue con altri maestri e ricercatori – Jean Paul Denizon, Jean Méningault e Inno Sorsy – attraverso incontri e scambi sull’esplorazione del corpo, della voce e delle qualità dell’attore narratore.
La Policardia Teatro Centro di Creazione Internazionale è il frutto della passione e della dedizione di ogni singolo Maestro ed Allievo mossi dal valore, artistico ed umano, delle esperienze che il condividere questo viaggio porta ad affrontare ed esplorare.
Gli attori della compagnia aspirano non solo al miglioramento delle loro qualità attoriali, ma a trasformare la loro presenza nella quotidianità, imparando una percezione nuova dell’ascolto e realizzando l’esperienza di un’arte che intende, prima di tutto, migliorare l’esistenza degli altri.

Teatro