Intimidazioni naziste

Intimidazioni naziste al Teatro Rossi Aperto

Quello che è accaduto nelle scorse ore al Tra è di una gravità senza precedenti.

Queste foto non hanno bisogno di molti commenti: un messaggio di stampo nazista forte e chiaro, che non può essere derubricato alla voce ‘goliardia’. Non era mai accaduto.

Il teatro è un presidio aperto, democratico, inclusivo, ispirato ai valori della resistenza e ai principi della Costituzione repubblicana. Rifiutiamo e denunciamo questo gesto, ne condanniamo fermamente lo spirito razzista e antisemita.

Se pensano di intimidire chi faticosamente rende da 6 anni quel luogo un bene comune si sbagliano di grosso.

Ci appelliamo a tutte e tutti, dalle istituzioni pubbliche e culturali di questa città ai singoli,  per non lasciare solo il Tra e per individuare, isolare e condannare questi
gesti squadristi.

nazi-2 nazi-3 nazi-1

Comunicati

11 pensieri su “Intimidazioni naziste

  1. Mi accorgo solo ora, per avere visitato la vostra programmazione, di queste scritte oscene evocative di tragedie che forse non sono ancora abbastanza studiate e vi mando un abbraccio solidale dandovi appuntamento a presto in questo luogo bellissimo che è il TRA!

  2. Il TRA non aveva dubbi: sapeva e sa di non essere solo. E ringrazia chiunque, singoli, associazioni, movimenti, partiti, abbiano voluto esprimere in queste ultime ore il loro sostegno e la loro solidarietà. Intanto stamani abbiamo esposto regolare denuncia sui fatti avvenuti ieri. Ma la risposta che seda episodi di questo tipo è la partecipazione alla vita del teatro. Vi aspettiamo tutti nelle prossime settimane. Il 27 settembre il Teatro Rossi Aperto compie 6 anni: il Tra comincia a farsi grande :)

  3. Siamo proprio alla deriva. Con questo indottinamento all’odio c’è proprio da preoccuparsi.
    Ma dove sono quelli che dovrebbero mantenere la sicurezza dei cittadini onesti?
    solidarietà piena,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *