La rivoluzione tunisina

La rivoluzione tunisina

un libro e un documentario

Lunedì 23 aprile ore 17:30

Il mondo arabo, così immediatamente vicino, è stato stravolto negli ultimi anni da due importanti eventi: la rivoluzione tunisina e la rivoluzione siriana. Dedichiamo a questi eventi due incontri, per conoscere, approfondire e guardare a quanto accaduto con l’occhio informato e partecipe di chi li ha vissuti, studiati e documentati.

Iniziamo il 23 aprile con la rivoluzione tunisina. Introdotti da Renata Pepicelli, ne parliamo con Luca Palmas e Luisa Stagi, autori del volume Dopo la rivoluzione (Ombre corte 2017). A seguire proiezione del documentario Dopo la primavera… l’inverno prodotto dagli studenti tunisini con cui Palmas e Stagi hanno lavorato.

Un viaggio etnografico attraverso la Tunisia in cui si dà voce ai segmenti di quella gioventù definita sublime e ammirabile nel 2011 e oggi stigmatizzata dall’ordine costituito come una nuova classe pericolosa di cui diffidare. Il racconto di un potere restaurato, di un corpo sociale in cui crescono disagio, frustrazione, disillusione e indifferenza nei confronti del nuovo sistema politico; in cui al tempo stesso le rivolte endemiche che infiammano il paese testimoniano il carattere fragile e provvisorio degli equilibri raggiunti.
In chiave metaforica e teatrale, esplorazione e narrazione seguono le storie dei personaggi come in una rappresentazione: l’entrata in scena, la memoria della rivoluzione, il desiderio di fuga e di altrove, il viaggio nelle zone d’ombra del paese e infine il rovesciamento della loro interrogazione sugli autori che li interrogano e l’approdo all’auto-etnografia, il commiato dalla situazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *