Privato Pubblico Comune

Privato Pubblico ComunePrivato Pubblico Comune: E’ possibile restituire l’arte ai cittadini?

Giovedì 26 Settembre 2013, alle ore 17.00, in occasione del primo anniversario di apertura del Teatro Rossi Aperto, si discuterà di beni culturali tra Privato Pubblico Comune a partire dal libro di:

Tomaso Montanari
Le pietre e il popolo. Restituire ai cittadini l’arte e la storia delle città italiane
(minimum fax, 2013)

Perché il valore civico dei monumenti è stato negato a favore del loro potenziale turistico, e quindi economico? Perché la «valorizzazione» del patrimonio culturale ci ha indotti a trasformare le nostre città storiche in «luna park» gestiti da avidi usufruttuari? [...] Le pietre e il popolo non è solo un durissimo pamphlet contro la retorica del Bello che copre lo sfruttamento delle città d’arte, ma è un manuale di resistenza capace di ricordarci che la funzione civile del patrimonio storico e artistico è uno dei principi fondanti della nostra democrazia, e che l’Italia può risorgere solo se si pensa come una «Repubblica basata sul lavoro e sulla conoscenza».

Al dibattito prenderanno parte:

Tomaso Montanari, Salvatore Settis e Michele Dantini.

Evento Facebook – Info: teatrorossiaperto@gmail.com

Puoi ascoltare il podcast del dibattito qui sotto

Teatro Rossi Aperto — Privato, Pubblico, Comune. Le pietre e il popolo. Montanari, Settis, Dantini by Radiocicletta on Mixcloud

Un pensiero su “Privato Pubblico Comune

  1. Nel quartiere di San Lorenzo (vedi Sant’Orsola) a Firenze è in atto un’iniziativa popolare per attivare canali di monitoraggio dell’attesa riqualificazione dell’area, per la salvaguardia del patrimonio, per l’innovazione della policy relativa al bene comune, per il riutilizzo degli spazi dismessi, per la creazione di nuove relazioni sociali e di nuova imprenditoria nel quartiere, attraverso la pratica dell’ ‘empowerment’.

    http://sco.lt/6MYFqT

I commenti per questo articoli sono chiusi.