Kinoforum – Rassegna di cinema slavo: Kieślowski

Alle 20:00 KINOFORUM – Rassegna di cinema slavo
Gli studenti di slavistica dell’università di Pisa presentano “Destino cieco” (Przypadek) di Krzestow Kieślowski, noto al pubblico occidentale per “La trilogia dei colori”, “La doppia vita di Veronica” e “Decalogo”
“Se uno si mettesse a scavare nel proprio passato, troverebbe che in esso vi è abbastanza materia per vite completamente differenti. Una volta… per errore, oppure per inclinazione…si è scelta una di esse, e la si vive fino alla fine; ma quel che è peggio è che le altre possibili non sono completamente morte. E capita talvolta che esse ti facciano male come ti fa male una gamba amputata.”
da “La collezione di francobolli” in “Racconti dell’una e dell’altra tasca” Karel  Čapek, 1929
 
In piena crisi esistenziale dopo la morte del padre, Witek decide di interrompere gli studi in medicina e di fuggire dalla sua città. Complice un banale incidente alla stazione ferroviaria ed un treno per Varsavia, si susseguono sullo schermo tre possibili sviluppi indipendenti della vita del protagonista: funzionario del partito, dissidente cattolico, professionista al di sopra delle parti.
Uno spaccato poliedrico della Polonia ad inizio anni ‘80, nel film che ha ispirato “Sliding Doors” di Peter Howitt.
 
Durante la serata verrà proposto un aperitivo a base di prodotti tradizionali.

 
Porta con te un plaid ed una tazza, alle bevande calde ci pensiamo noi!
vai al link

Qui potete riascoltare la puntata di Trenintransito, la trasmissione di Libera Radiocicletta, dedicata al lancio del KINOforum!