Combattere la mafia come modello di vita

mercoledì 12 dicembre ore 21.00

Combattere la mafia come modello di vita

Dialogo tra sognatori con i piedi nel fango

con
GIOVANNI IMPASTATO e il suo libro OLTRE I CENTO PASSI
DON ARMANDO ZAPPOLINI e il suo libro UN PRETE SECONDO FRANCESCO

E questa mafia la dobbiamo conoscere e combattere soprattutto come modello di vita. Il Centro Impastato e Casa Memoria esistono per questo: per proseguire nel lavoro di Peppino che capiva che la mafia va compresa politicamente e culturalmente. E dunque voleva lavorare per diventare, lui per primo, una persona migliore: uno che non accetta che ci sia neanche un pizzico di mafia nella sua vita e che non accetta che un po’ di mafia faccia comunque a comodo suo” -  Oltre i cento passi, Giovanni Impastato

“Quando la gente mi chiede: ma cosa possiamo fare di fronte a un mostro di così spropositate dimensioni?,  rispondo: essere normali e sognatori. Il più grave errore che possiamo commettere è rinunciare alla nostra normalità e ai nostri sogni. Se lo facessimo, la resa ai poteri forti della criminalità organizzata sarebbe totale” – Un prete secondo Francesco, Armando Zappolini

Con le parole di due sognatori con i piedi nel fango vi invitiamo all’incontro con Giovanni Impastato e Don Armando Zappolini il giorno mercoledì 12 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Rossi Aperto in Via del Collegio Ricci n°1 (angolo Piazza Carrara) a Pisa.

L’incontro, strutturato come dialogo tra i due autori e i rispettivi libri, sarà incentrato sulla figura di Peppino Impastato e la sua vita di impegno coerente e costante nella difesa del bene comune, tra denuncia sociale e battaglie ambientali.

Durante l’evento sarà possibile acquistare le copie di Oltre i cento passi e Un prete secondo Francesco e tesserarsi a Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie per l’anno 2019.

La sala grande del Teatro Rossi Aperto non ha riscaldamento: all’ingresso saranno consegnate delle coperte rosse a tutti i partecipanti. La scelta di questo luogo per la realizzazione dell’evento è significativa e sarà spiegata durante la serata.

Ringraziamo le associazioni e gli enti che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento: Casa Memoria Giuseppe e Felicia Impastato, l’associazione Teatro Rossi Aperto, il gruppo T.a.m. – Tutela Ambiente Montano del Cai – Sezione di Pisa e la Libreria Pellegrini.

In allegato la locandina dell’evento.
Qui il link all’evento Facebook.

L’ingresso è gratuito.
Diffondiamo la voce e partecipiamo numerosi!

, , , HomePage, Incontri

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *